Anno XLIV – Fascicolo 3/2015

 

Studi Italiani di Linguistica Teorica e Applicata, anno XLIV, 2015

 

Enrico Arcaini, Studi Italiani di Linguistica Teorica e Applicata (SILTA) a ROMA TRE

 

Tra linguistica medica e linguistica clinica. Il ruolo del linguista

A cura di Franca Orletti, Anna Cardinaletti, Francesca M. Dovetto

 

Franca Orletti, Anna Cardinaletti, Francesca M. Dovetto, Introduzione

 

Sezione A. Prospettive teoriche e storiche sulle patologie linguistiche
Maria Teresa Guasti, Quale contributo dalla linguistica per i disturbi lingui-stici nei bambini (Università di Milano Bicocca) Serena Dal Maso, Una descrizione del linguaggio afasico ante litteram (Università di Verona)

 

Sezione B. Linguistica clinica in prospettiva sperimentale
Anna Cardinaletti, Michela Franceschini, Francesca Volpato Test linguistici e test standardizzati:un confronto sull’acquisizione del passivo da parte di due gemelli sordi italiani (Università Ca’ Foscari Venezia)
Giorgia Del Puppo, Margherita Pivi, Un compito di produzione elicitata per la valutazione dell’italiano parlato: le frasi passive e le frasi attive con pronome clitico (Università Ca’ Foscari Venezia)
Valeria Caruso, Elisa Pellegrino, Anna De Meo L’acquisizione della mor- fologia verbale nell’italiano di sordi profondi italiani e stranieri (Università L’Orientale di Napoli)
Irene Lorenzini, Florida Nicolai, Valentina Graziosi, Paola Cipriani, Anna Maria Chilosi Disprassia Verbale Evolutiva: per un approccio multidi- sciplinare (Scuola Normale Superiore Pisa, Università di Pisa, IRCCS Fondazione Stella Maris di Pisa)
Marta Bosia, Giorgio Arcara, Andrea Moro, Roberto Cavallaro,
Valentina Bambini
, Pragmatic abilities across symptoms dimensions in schizo- phrenia (Università Vita-Salute San Raffaele Milano, Università di Padova, IUSS Pavia, IRCCS San Raffaele Milano, IUSS Pavia)

 

Sezione C. Linguistica clinica su corpora orali e scritti
Francesca M. Dovetto, Emanuela Cresti, Bruno Rocha, Schizofrenia tra prosodia e lessico. Prime analisi (Università Federico II Napoli, LABLITAUniversità di Firenze, CAPES Foundation Ministry of Education Brasilia)
Patrizia Sorianello, La variabilità vocalica nelle persone con Sindrome di Down. Un’analisi acustica (Università di Bari)
Cristiano Chesi, Eleonora Catricalà, Antonio Miozzo, Alessandra Marcone, Stefano Cappa, Il contributo dell’analisi linguistica per la classificazione automatica degli eloqui prodotti da pazienti con afasia primaria (IUSS Pavia, Università di Brescia, Ospedale San Raffaele Milano, IUSS Pavia)
Maria Tagarelli De Monte, La scrittura online di sordi profondi preverbali segnanti LIS: semplificazione e interferenze linguistiche (Università di Roma Tre)

 

Sezione D. Linguistica medica: l’interazione medico-paziente e la lingua della medicina
Franca Orletti, Le forme dell’autodiagnosi: negoziazioni dell’asimmetria di conoscenze fra medico e paziente (Università di Roma Tre)
Rosa Revellino, La parola e la cura. Forme linguistiche del colloquio medi- co-paziente in contesto oncologico (Remedia, Università di Torino)
Grazia Basile, Le parole per dir(si). Disfluenze e interventi di repair nei dia- loghi del corpus CIPPS (Università di Salerno)
Andrzej Zuczkowski, Ramona Bongelli, Ilaria Riccioni, Carla Canestrari, La comunicazione dell’incertezza nel British Medical Journal (Università di Macerata)

 

Bollettino a cura del Centro di Eccellenza
Università per Stranieri di Siena

 

Simone Casini (Università Stranieri di Siena), La grammatica nell’educa- zione linguistica; rec. a: Angelo Chiuchiù e Gaia Chiuchiù, 2015, Comunicare in Italiano. Grammatica per stranieri con esercizi e soluzioni, Hoepli, Milano

 

Matteo La Grassa (Università Stranieri di Siena); rec. a: Francesca Gallina, 2015, Le parole degli stranieri. Il Lessico dell’Italiano Parlato da Stranieri, Perugia, Guerra.

La Rivista

Rivista a carattere internazionale pubblicata fin dal 1972 e diretta da Enrico Arcani, si pone come punto di confronto a carattere internazionale tra le impostazioni teoriche e metodologiche di analisi diverse in campo linguistico. La rivista pubblica articoli in lingua italiana e straniera (francese, inglese, tedesco, spagnolo) e intende anche delineare un importante progetto di scambio transculturale.

 

Periodicità: quadrimestrale


Direzione

Enrico Arcaini
Paolo D’angelo
Stefania Nuccorini
Franca Orletti

Comitato Scientifico

Gaetano Berruto (Torino)

Margarita Borreguero Zuloaga (Madrid) Jacek Fisiak (Poznañ)

Anna Giacalone Ramat (Pavia)

Gilbert Lazard (Parigi)

Bruno Moretti (Berna)

Anna Rita Puglielli (Roma)

Giovanni Rovere (Heidelberg)

Antonia Rubino (Sidney)

Christoph Schwarze (Costanza)

Massimo Vedovelli (Siena)


Comitato di Redazione

Pia Galetto

Marina Chini

Carla Bagna


Abbonamenti

Condizioni di abbonamento:

Prezzo 2017: Italia € 85,00 ‑ estero: € 95,00, tramite versamento sul c.c.p. n. 10370567, oppure assegno bancario intestato a Pacini Editore. Indicare la causale di versamento. L’abbonamento è annuo e si rinnova tacitamente per l’anno successivo se non viene disdetto entro il mese di novembre, con lettera raccomandata. La semplice reiezione dei fascicoli non può essere considerata disdetta. L’abbonamento comporta, agli effetti legali, elezione di domicilio in Pisa, presso l’Editore. Agli abbonati non in regola con i pagamenti, l’ultimo fascicolo di ogni anno sarà spedito contro assegno dell’importo dovuto, maggiorato delle spese di assegno. Prezzo del presente fascicolo: Italia € 45,00. Cedolino versamento

 

Conditions of subscription:

Annual subscription rates: Price 2016: Italy € 85,00 ‑ Foreign countries € 95,00, payment by: post (postal account nr. 10370567) or bank cheque made out to Pacini Editore (please specify payment description). The subscription is renewed automatically if not cancelled by the month of November by registered letter. The return of an issue cannot be considered as cancellation of the subscription. For any legal matter, the choice of domicile is in Pisa c/o publisher. Price of this issue: € 45,00.